Chi Siamo    95 visitatori on line
italian  international  german  facebook  twitter
OMP KART RACE ACCESSORI
Italiankart
Annunci


Inserisci annuncio
63
Annunci
kart
15
Annunci
motori
18
Annunci
telai
71
Annunci
varie
Ricerca annunci
     
Karting Community

Partecipa
23283
utenti
369
schede pilota
29815
discussioni
139
video
Karting Directory

Segnala
2182
operatori
523
piste
566
costruttori
590
rivenditori
Il kart in Italia
areografie caschi
kart helmets
STEM CROMO, LEADER NELLA CROMATURA A SPESSORE SU ALBERI MOTORE
fpk shop on line
Circuito Kart Viterbo
vendo quad atv usati
kart advertising
kart advertising
  Comunicati Stampa > Academy Promotion 16-09-2014

Trofeo Academy-Championkart 2014, Round 6 (ALA). Nannini (60 MINI) il primo campione 2014
Il penultimo atto del Trofeo Nazionale Academy-Championkart disputato ad Ala ha confermato il trend molto positivo del settore giovanile con pi di 25 giovanissimi del programma pre-agonistico suddivisi tra Delfini e Baby pre-agonistica, che hanno animato il bellissimo week-end trentino. Questi dati, uniti ai 30 piloti che abitualmente animano le classi BABY e MINI agonistiche, sottolineano gli ottimi riscontri promozionali che sta fornendo il progetto di casa Parolin. Ma le attese pi importanti per il weekend trentino erano tutte concentrate sulle classi agonistiche che, a una prova dalla conclusione del campionato tricolore, hanno laureato Matteo Nannini campione della 60 MINI, oltre a definire tutti i pretendenti potenziali ai singoli titoli di categoria in vista dellultimo decisivo evento di Jesolo (dove i risultati ottenuti non si potranno scartare). Tra questi si sono posti in grande evidenza il polacco Kucharczyk nella BABY (vincitore in Gara 1 e 2 alle spalle di Balzarotti in Gara 2) e il lituano Vaskelis nella Academy, autore di una bella doppia affermazione. Il doppio successo ha caratterizzato anche tutte le restanti classi con Lucchese protagonista nella Senior, Cenedese nella Super Academy e Salvetti nella Six Speed. 

 

BABY - Il polacco Kucharczyk ha dimostrato il proprio potenziale gi in qualifica cogliendo la pole position davanti allottimo debuttante Andrea Antonelli (alla prima gara in assoluto) e a Nico Pretolani, per poi confermarsi anche in Gara 1 dove stato protagonista di un avvincente duello e vari avvicendamenti al comando proprio con Antonelli. Sotto la bandiera a scacchi Kucharczyk ha preceduto lavversario di 203 millesimi, mentre al 3 posto al fotofinish con Antonelli ha chiuso un ottimo Balzarotti. A seguire, Pretolani ha prevalso sul leader della graduatoria provvisoria Quargentan e Riccelli. In Gara 2 Kucharczyk ha guidato la corsa nella prime fasi per poi cedere il passo a un determinato Balzarotti, che andato a conquistate il 2 successo stagionale proprio davanti al giovanissimo polacco e a Nico Pretolani, in grande evidenza anche in Gara 2. Al 4 posto nella scia dei primi ha chiuso Antonelli, che ha preceduto Quargentan e Sgarbossa, mentre Riccelli ha concluso al 7 posto a causa di un testa-coda mentra era in lotta per la 4 posizione.

MINI - Pole, vittoria in Gara 1 e vittoria in Gara 2: cos Matteo Nannini ha conquistato tutto nel weekend di Ala e soprattutto si laureato campione 2014 di categoria con una gara di anticipo. Ma non stato tutto cos semplice per il pilota del Team Driver, tanto che il compagno di squadra Dimitriou aveva sostanzialmente vinto Gara 1, ma a causa di una distrazione proprio allultima curva stato sorpreso da un determinatissimo Nannini dovendosi accontentare del 2 posto. Il pilota greco stato lavversario pi determinato di Nannini anche in Gara 2, dove ha conquistato nuovamente il 2 posto.  Al 3 e 4 posto sia in Gara 1, sia in Gara 2 si sono classificati rispettivamente Bizzotto e Di Pietro, mentre la 5 posizione stata appannaggio di Ingolfo in Gara 1 e di Cunsolo in Gara 2.

ACADEMY - Nella classe Academy non poteva esserci debutto migliore per Nicol Genisi (team The Bull), che ha ottenuto la pole davanti al lituano Vaskelis e Giovanni Zarpellon. Sfortunato, invece, Andrea Bristot: per sottopeso stato retrocesso in ultima posizione nella griglia di Gara 1. Al via della corsa purtroppo Genisi ha avuto un problema tecnico con il proprio kart ed stato costretto a sfilare nelle ultime posizioni, lasciando di fatto la strada spianata a Vaskelis che andato a vincere davanti a Giovanni Zarpellon e Steven Bevilacqua. Al 4 posto ha chiuso Kush Maini, in rimonta dopo delle qualifiche non brillanti a causa di un problema tecnico, quindi si classificato in 5 posizione Grandi e al 6 posto Luigi Zarpellon, con Genisi risalito fino all8 posto alle spalle di Palego. In Gara 2 il lituano Vaskelis si ripetuto con una prova autorevole, che lha visto vincitore davanti a Maini e un ottimo Andrea Bristot. Al 4 posto ha chiuso Genisi, quindi Giovanni Zarpellon ha preceduto il gemello Luigi e Vanzetto. 

SENIOR - Danilo Lucchese ha fatto un grande passo verso il titolo di categoria conquistando la pole position e una doppia affermazione ad Ala. In Gara 1 il portacolori della Valentino Racing ha preceduto un eccellente Marzio Cavini e Roberto Pelanconi, mentre Ettore Lo Bue stato costretto al ritiro uscendo di fatto dai giochi per il titolo. A parziale consolazione per il team The Bull e la famiglia Lo Bue arrivato il 4 posto di Massimo Lo Bue (fratello di Ettore), che ha preceduto Mosca, Schifano e Celot. In Gara 2 Lucchese si confermato imbattibile, mentre il 2 e 3 gradino del podio sono andati rispettivamente a Pelanconi e Aloisi. Al 4 posto si classificato Schifano, che ha preceduto Celot, mentre Ettore Lo Bue ha concluso con un ulteriore ritiro il wekend di Ala a causa di un contatto che ha coinvolto anche il fratello Massimo. 

SUPER ACADEMY - La pista di Ala ha esaltato Marco Cenedese, che si imposto sia in Gara 1, sia in Gara 2 su Louis Gachot (autore della pole in mattinata). Il 3 gradino del podio, invece, andato a Sebastiano Solinas in Gara 1 e a Nicol Zin in Gara 2. Per il 4 e 5 posto il confronto stato ristretto a Paola Pilotto e Luca Borteletti, che si sono invertiti le posizioni tra Gara 1 e Gara 2 conquistando punti importanti in chiave campionato. 

SIX SPEED - Matteo Salvetti del Team Driver ha dominato la scena nella categoria con il cambio di velocit facendo sua la pole e ottenendo il successo sia in Gara 1, sia in Gara 2. Il 2 e 3 gradino del podio hanno invece visto Edy Gaburri e Marco Tormen invertirsi le posizioni nelle due finali.  

dot box

commenti


"Trofeo Academy-Championkart 2014, Round 6 (ALA). Nannini (60 MINI) il primo campione 2014" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
I commenti saranno soggetti a valutazione da parte dello Staff di Italiankart, solo se approvati saranno pubblicati

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati
dot box

Links Correlati

· Inoltre Academy Promotion


Articolo più letto relativo a Academy Promotion:
Ultimi posti da assegnare per la 6 Ore Karting "Business Class"

dot box

Argomenti Correlati

· Italia
· Kart Facebook Twitter


dot box

Opzioni


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico

dot box

Karting Community

Username
Password

Iscriviti . Password persa . Forum
dot box

Nel forum del kart si parla di...


Tutte le Discussioni
dot box

Kartbook

dot box

Il Mercatino del Kart

Apple iPhone X 64gb 430 iPhone X 256gb 500
Vendo Kart Completi
Apple iPhone X 64gb 430 iPhone X 256gb 500
300.00
Regione Sardegna

Apple iPhone X 64gb 430 iPhone X 256gb 500
Vendo Kart Completi
Apple iPhone X 64gb 430 iPhone X 256gb 500
300.00
Regione Lombardia

Apple iPhone X 64gb 430 iPhone X 256gb 500
Vendo Kart Completi
Apple iPhone X 64gb 430 iPhone X 256gb 500
300.00
Regione Toscana

Rss Mercatino KartInserisci Annuncio . Tutti gli Annunci
dot box

Sfondi Desktop

dot box

Foto utenti

2017-07-30 13.56.58
2017-07-28 14.34.10
6
5
4
4
3
2
1

Inserisci Foto . Tutte le Foto
dot box

KARTPEDIA

Sovrasterzo
Si dice sovrastezante un mezzo che  tende a chiudere la traiettoria impostata dal pilota e all estremo ad andare in testa-coda. In questo caso il pilota si trova a dover effettuare un controsterzo per mantenere il kart in traiettoria. ...

Enciclopedia
International Karting Portal
Viti Racing Kart Team e Negozio on line
Aerostyle Aerografie Caschi
Karting Club Cesano
abbigliamento kart alpinestars
c
Go-karTv
Sigeo
PrimaPaint Vernici
testa racing kart
vendo kart usati
kart maps
vendo quad atv usati
© 2002 - Tutti i diritti riservati - Italiankart - TESTARACING S.R.L. - P.Iva 10337431000 - Termini e Condizioni d'Uso

Generazione pagina: 0.194 Secondi